DOUGHNUTS GLASSATI AL CIOCCOLATO FONDENTE

Ingredienti

240 gr. farina
1 uovo
1/2 cucchiaio bicarbonato
1/2 cucchiaio cannella in polvere
1 pizzico sale
100 gr. zucchero
50 gr. cioccolato fondente
30 gr. burro
4 cucchiaio panna fresca
4 cucchiaio latte
1 cucchiaio limone
q.b. olio di semi di arachidi (per friggere)
1 cucchiaio zucchero a velo vanigliato

Preparazione:

A bagnomaria, fondere il cioccolato fondente. In una ciotola setacciare la farina con il bicarbonato, il sale, la cannella. Mischiare aggiungendo l’uovo, il cioccolato fuso, zucchero, il succo di limone e il latte. Stendere con il mattarello formando una sfoglia alta 1 cm. Formare dei cerchi (del diametro di 8-10 cm) traforati in mezzo. Friggere le ciambelle una alla volta e versarvi sopra il cioccolato fuso per glassare. -Il procedimento si sbriga in poche fasi: mentre in un tegamino si fa sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria, in una ciotola a parte si versano farina e bicarbonato passati al setaccio, della cannella in polvere e un pizzico di sale. Una volta amalgamati bene questi 4 primi ingredienti, al composto ottenuto si vanno a incorporare uno dopo l’altro: latte (4 cucchiai), succo di limone (1 cucchiaio), cioccolato fuso, zucchero (100 gr) e un uovo. L’impasto va ora steso a sfoglia con l’aiuto di mattarello, in modo da ottenere una sfoglia dello spessore di 1 cm circa: in quest’ultima si andranno a ricavare, intagliandoli, cerchi del diametro di 8-10 cm ciascuno. All’interno di ogni cerchio si andrà a intagliare un cerchio più piccolo, rimuovendo nel fare questo un po’ d’impasto al centro. Con l’impasto rimosso, si andranno a fare a mano delle palline. E’ arrivata l’ultima fase: prima si scalda bene in padella dell’olio di semi di arachide, dopodiché si comincia a friggere una ciambella o doughnut alla volta. Volendo, si possono friggere in padella anche le palline. Ora non resta che versare sui doughnuts del cioccolato fondente fuso per glassarli e lasciar raffreddare.

image.jpg

DOUGHNUTS GLASSATI AL CIOCCOLATO FONDENTEultima modifica: 2013-11-15T16:21:00+01:00da oroeargentea
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento