LASAGNE ALLA CREMA DI ZUCCA E FUNGHI

Ingredienti:

una confezione di lasagne secche
500 gr. zucca rossa
350 gr. funghi surgelati
uno spicchio d’aglio
un rametto di rosmarino
mezza cipolla
una confezione di formaggio spalmabile light
olio evo
sale e pepe

Preparazione:

In una padella, fate scaldare tre cucchiai di olio evo e aggiungete l’aglio in camicia. Appena comincia a soffriggere aggiungete i funghi surgelati. Eliminate l’aglio. Coprite con un coperchio e lasciate che facciano uscire la loro acqua. Quando il liquido comincia a ritirarsi aggiungete il rosmarino un pizzico di sale e continuate la cottura.
Quando il liquido dei funghi è quasi evaporato del tutto, spegnete il fuoco, eliminate il rosmarino. I funghi devono essere un po’ umidi perchè in questo modo la crema insaporirà meglio le lasagne. Frullate i funghi nel mixer con un filo d’olio, fino ad ottenere una crema omogenea. Mettete da parte.
Nella stessa padella dei funghi, fate rosolare la cipolla tagliata sottilissima con due cucchiai di olio evo. Aggiungete la zucca tagliata a cubetti, salate, pepate e aggiungete un bicchiere d’acqua calda. Coprite con il coperchio e fate ammorbidire la zucca e asciugare il liquido.
Quando il liquido si è abbastanza ritirato e la zucca è morbida, spegnete il fuoco. Frullate anche la zucca nello stesso mixer dei funghi. Mescolate il formaggio spalmabile per bene con la crema di zucca.
In una pirofila da forno, spennellate il fondo con olio evo. Disponete un velo di crema di zucca e poi le lasagne a ricoprire il fondo. Proseguite con uno strato di crema di funghi, continuate con le lasagne e poi con uno strato di crema di zucca. Alternate le lasagne e le due creme. Completate, a piacere, con una spolverata di parmigiano in superficie.
Infornate le lasagne a 180 gradi per venti minuti. Per non farle indirire troppo in superficie, copritele con un foglio di alluminio.

lasagne-alla-zucca-e-funghi.jpg

LASAGNE ALLA CREMA DI ZUCCA E FUNGHIultima modifica: 2013-11-11T15:25:00+01:00da oroeargentea
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento