OROSCOPO E RICETTA:PESCI

Caratteristiche:

Il suo è il segno della spiritualità. Ma quando si tratta di mangiare, lo spirito lo mette volentieri da parte e privilegia il corpo. Palato e gola in primis. Il cannibalismo è la sua specialità, per cui il pesce gli piace tanto tanto. E non prova il minimo rimorso. Ma a tavola, come in ogni momento del giorno (e spesso della notte) si lamenta. Perché il lavoro non gira per il verso giusto, perché lui (o lei) fa del bene a tutti ma in cambio riceve solo calci, perché teme di avere l’azotemia alta. E via di questo passo, fino alle grandi disgrazie che devastano il mondo. Al confronto delle sue lagne, le tragedie greche sembrano “Casa Vianello”. Peccato che così si renda indigesto più di una peperonata cruda. Eppure ha un senso dell’umorismo, quando vuole, che è travolgente. Bisognerebbe che lo sfoderasse. Molto più spesso… Se lo invitate. Che cosa preparargli è scritto sopra. Accompagnato da vini di prima qualità. Perché ai Pesci le libagioni piacciono parecchio. Anche dopo cena. E al primo suo tentar di parlare di terremoti, mal di schiena e fucilazioni, frenatelo. Magari con una tartina grondante maionese. O con pasticcini e cioccolatini. Che oltretutto gli stimolano l’istinto fornicatorio… Compagni di tavola preferiti: il Cancro e i Pesci, perché cucinano bene, mangiano parecchio e hanno tutte le volte una parola buona per le sue patate ai piedi, che gli dolgono sempre così tanto… Compagni da evitare: Ariete e Scorpione, che parlano sempre di calcio, di soldi, di “quella cosa”. Che insensibili…

Ricetta:Spaghetti Vongole e Zucchine

Ingredienti:

400 grammi di spaghetti,
1 chilo di vongole veraci,
300 grammi di zucchine,
4 cucchiai di olio d’oliva,
1 peperoncino,
3 spicchi d’aglio,
8 pomodorini e un rametto di prezzemolo.

Preparazione:

Mettete le vongole in una pentola ampia con un bicchiere di vino, mettete il coperchio e lasciate che le vongole si aprano a fuoco vivo. 
Con un mestolo forato prelevatele e tenetele da parte.
Filtrate il liquido rimasto con un panno pulito per eliminare ogni traccia di sabbia.
Lavate bene le zucchine e i pomodorini, tagliate le prime a striscioline (julienne) e i secondi in quattro parti, teneteli da parte in una ciotolina. 
Tritate finemente il prezzemolo.
Mettete a bollire abbondante acqua salata e fate cuocere gli spaghetti per metà cottura. Fate imbiondire gli spicchi d’aglio in una grande padella con olio e peperoncino spezzettato, eliminate l’aglio, aggiungete le zucchine tagliate a striscioline sottili e i pomodorini, lasciatele cuocere per cinque minuti e aggiungete a fuoco spento la metà delle vongole che avrete sgusciato.
Scolate gli spaghetti nella padella e finite di cuocerli aggiungendo poco per volta il liquido di cottura filtrato delle vongole, mescolando energicamente per amalgamare tutti gli ingredienti e rendere cremosa la salsa (mantecare). 
Quando la pasta è al dente e la salsa cremosa al punto giusto, aggiungete prezzemolo tritato e servite in piatti molto caldi.
Le vongole veraci si distinguono da quelle comuni perché più grandi e con striature orizzontali scure, la maggior parte di quelle in commercio sono di allevamento, questo è uno dei motivi per cui molti cuochi preferiscono quelle normali, più piccole e più saporite.Buon Appetito!linguine-vongole-e-zucchine.jpg



pizap.com13587564304061.jpg

OROSCOPO E RICETTA:PESCIultima modifica: 2013-01-21T09:27:57+01:00da oroeargentea
Reposta per primo quest’articolo