OROSCOPO E RICETTA:SCORPIONE

Caratteristiche:

Scorpione e…
… la pizza: il suo carattere particolarmente fumantino non può che identificarsi nella “Diavola”, condita con tanto salame piccante!
… la pasta: non c’è alcun dubbio, le “Penne all’arrabbiata”! Ma non tentennerebbe sicuramente neanche nei confronti dei tutt’altro che leggeri “Rigatoni con la paiata” (… per chi non lo sapesse, la prima parte dell’intestino tenue di vitello, manzo, agnello o capretto).
… la carne: deve essere particolarmente grassa e nervoluta (come il suo carattere tendenzialmente nervoso ed aggressivo) e, naturalmente, dev’essere rigorosamente cotta al sangue…
… il pesce: … con il cibo osa così tanto da essere il classico tipo che non si fermerebbe neanche di fronte al “Fugu”, il famelico pesce palla giapponese che si mangia insieme a qualche brivido lungo la schiena: infatti, se preparato in maniera scorretta, il veleno mortale delle tossine che sono contenute nei suoi organi può essere rilasciato nel piatto (e per questo motivo soltanto chef accreditati hanno il permesso di prepararlo!).
… il formaggio: messa così, potrebbe sembrare che lo Scorpione possegga veramente il gusto dell’orrido, ma è la sua forte sete di conoscenza insieme all’estremismo più sfrenato che lo spingerebbe più di ogni altro segno dello Zodiaco a sperimentare il “Casu marzu”, il famoso formaggio sardo con i vermi!
… le verdure: per la sua spiccata vitalità sessuale, potrebbe essere associato al tartufo, alimento ricercato e dal potere altamente afrodisiaco (contiene infatti l’androstendiolo, ormone presente anche nel maiale maschio e nel sudore umano…).
… il dolce: una “Crostata alle amarene”, dove il dolce della pasta frolla si fonde armonicamente con l’asprigno della confettura.

Ricetta:Pizza alla Diavola

Ingredienti:

Per la pasta
550 grammi di farina di frumento
30 grammi di lievito di birra fresco
0lio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.
Per il condimento
350 grammi di mozzarella
250 grammi di passata di pomodoro
100 grammi di salamino piccante
olio extravergine di oliva q.b.
1 manciata di foglie di basilico fresco o origano in polvere (a seconda delle preferenze)
sale q.b.

Procedimento:

Procedimento:
pizap.com13586867246251.jpgPer prima cosa, bisogna preparare l’impasto e metterlo a lievitare. Inizia sciogliendo il lievito di birra in un bicchiere di acqua tiepida, poi aggiungi un pizzico di sale al acqua; nel frattempo, fai un piccolo vulcano con la farina e poi versa l’acqua con il lievito al centro del vulcano.
Aggiungi un filo d’olio extravergine di oliva e poi inizia ad impastare il tutto: il tuo obiettivo sarà una pasta elastica e soda, della giusta consistenza. Una volta che l’impasto è a posto, fai una piccola palla e lascia riposare per circa 2 ore all interno di un recipiente sotto un canovaccio tiepido, in un luogo rigorosamente caldo.
Quando l’impasto ha raddoppiato il suo volume, puoi continuare a preparare la tua pizza alla Diavola. Con un mattarello, stendi la pasta fino a farla diventare dello spessore di circa 1 centimetro e mezzo. Poi ungi il fondo della teglia con dell’olio d’oliva, e adagia sopra l’impasto. Da 550 grammi di pasta puoi ricavare circa 4 pizze di media dimensione.
Ora è il momento della farcitura: stendi la passata di pomodoro sulla base della pizza, avendo cura di lasciare una crosta di pasta di circa 2 centimetri. Poi aggiungi la mozzarella tagliata a fettine sottili e ricopri la superficie della pizza. In seguito, taglia a fettine sottili il tuo salamino piccante e distribuiscilo in maniera uniforme sulla mozzarella. Infine, aggiungi un pizzico di sale e un filo d’olio.
Inforna la pizza nel forno preriscaldato a 200° per 15-20 minuti circa. A fine cottura, aggiungi le foglie di basilico fresco (o l’origano in polvere) e guarnisci per bene la tua pizza.Buon Appetito!


OROSCOPO E RICETTA:SCORPIONEultima modifica: 2013-01-20T14:07:20+01:00da oroeargentea
Reposta per primo quest’articolo